Design Patterns – Schemi di progettazione del software orientato agli oggetti

Il libro tratta i seguenti argomenti:

Parte 1 – Software design e Design Pattern
Capitolo 1 – I design pattern: è un’introduzione ai design pattern, che spiega che cosa sono, che cosa non sono, a che cosa servono, e contiene poi una loro classificazione nelle tre categorie che costituiscono le successive tre parti del libro;
Capitolo 2 – Programmazione orientata agli oggetti: introduzione al paradigma orientato agli oggetti, che ne spiega gli elementi fondamentali, necessari a capire e applicare i design pattern;
Capitolo 3 – Principi di software design: espone i concetti fondamentali di software design, le best practice, le strategie e i principi su cui si basano i design pattern e che la loro corretta applicazione permette di rispettare.
Le parti successive sono dedicate alle tre categorie di design pattern.
Parte 2 – Pattern creazionali
Parte 3 – Pattern strutturali
Parte 4 – Pattern comportamentali

All’interno di ogni parte a ciascun pattern è dedicato un capitolo specifico.

L’Appendice A – Introduzione al linguaggio UML è un’introduzione allo Unified Modeling Language, in particolare ai diagrammi delle classi e ai diagrammi di sequenza.
L’Appendice B – Antipattern è un breve riepilogo degli antipattern.

La pagina sul sito dell’editore LSWR è la seguente:

ANCORA NON DISPONIBILE: TORNA PRESTO PER IL LINK AGGIORNATO

Potete acquistare il libro da subito e inoltre essa contiene il link per scaricare un estratto in PDF.

Il codice degli esempi e degli esercizi svolti è messo a disposizione su GitHub.

Su amazon (e su altri siti di vendita online) il libro è già disponibile per il pre-ordine:

https://amzn.to/3jPRBgK

Segui questa pagina e iscriviti alla newsletter per avere aggiornamenti riguardo al libro e per non perderti contenuti assolutamente inediti.